Convegno internazionale alla Villa Reale di Monza – presentazione del nostro progetto lunedì 5 maggio 2014

Home>ReGiS aderisce a...>Convegno internazionale alla Villa Reale di Monza – presentazione del nostro progetto lunedì 5 maggio 2014

rosetoLa nostra presidente Laura Sabrina Pelissetti è stata invitata a intervenire al Convegno internazionale alla Villa Reale di Monza il giorno 5 maggio.

L’intervento verterà sul “Piano di gestione programmata come strumento per promuovere coerenti azioni di conservazione e valorizzazione nei giardini storici” è previsto tra i Selected Papers della sezione Processi di Integrazione tra Conservazione e Valorizzazione, che avrà inizio alle ore 11.00 presso la Villa Reale di Monza.
Si svolgerà infatti dal 5 al 7 maggio nel Salone d’Onore della Villa Reale, la prima sessione del Convegno internazionale sulla Conservazione Preventiva e Programmata del Patrimonio Storico Architettonico – PPC Conference 2014, promosso dal Politecnico di
Milano – Dipartimento ABC – in collaborazione con il Distretto Culturale Evoluto Monza e Brianza. La seconda sessione, dal 7 al 9 maggio, si svolgerà a Mantova, presso il Salone Mantegnesco della Fondazione Universitaria, in partenariato con il Distretto Culturale
Le Regge dei Gonzaga di Mantova. Durante le giornate del Convegno sono in programma presentazioni, poster, dibattiti, tavole rotonde, workshop e visite guidate declinate
nei seguenti topics: processi di integrazione tra conservazione e valorizzazione; aspetti economici e sociali; protezione dal rischio sismico; metodi e strumenti per la prevenzione e manutenzione e ICT per il miglioramento del processo conservativo.

monza-4

Si segnalano, infine, due appuntamenti extra–convegno: lunedì 5 maggio, alle ore 17.00 una tavola rotonda sul tema della Conservazione nella Partnership Pubblico/Privato con gli interventi di A. Massarenti Responsabile Domenicale de Il Sole 24 Ore (moderatore), S. Della Torre Direttore Dipartimento A.B.C. Politecnico di Milano, P. Maranca Direttore Centrale Gestione Patrimonio Immobiliare dello Stato, M. Parini Presidente Nazionale Italia Nostra, A. Rurale Presidente Regionale FAI e M.P. Marini Camera di Commercio – Sportello per la Sponsorizzazione dei Beni Culturali; martedì 6 maggio, sempre alle ore
17.00, un workshop sulla Conservazione Preventiva e Programmata all’interno dell’esperienza del Progetto Distretti Culturali dove sono stati invitati ad intervenire tutti i sei Distretti Culturali finanziati da Fondazione Cariplo con l’obiettivo di favorire un
momento di scambio delle esperienze e delle competenze maturate da ciascun Distretto.

Il convegno si propone di presentare una panoramica internazionale sulle strategie di Conservazione Preventiva e Programmata, attraverso riflessioni teoriche e casi esemplari che consentano di mettere in luce le potenzialità, i vantaggi conseguiti e le difficoltà incontrate nelle diverse fasi del processo (programmazione degli interventi, progettazione, esecuzione, gestione). La Conservazione Preventiva e Programmata, che mette al primo posto la valutazione del rischio e la mitigazione delle cause di degrado, va intesa come strategia di gestione basata su di una visione di lungo periodo e sull’integrazione
virtuosa fra conservazione e valorizzazione. La cura del patrimonio tangibile costituisce un impegno e un investimento importante, che deve essere finalizzato alla produzione
di valore, inteso in termini sia economici sia culturali. Perché questo avvenga, è però necessario che la conservazione sia intesa come parte di una strategia complessiva di gestione.

Scarica qui il pdf del Volantino PPC Conference 2014

 

 

La partecipazione a tutte le giornate è gratuita previa iscrizione sul sito

Per ulteriori informazioni

By | 2017-02-15T14:20:15+00:00 30 aprile 2014|ReGiS aderisce a...|

Scrivi un commento

*