ReGiS

Home>ReGiS
ReGiS 2016-07-29T23:46:19+00:00

L’Associazione si è costituita nel dicembre 2008 al fine di trovare possibili soluzioni ai problemi di conservazione, uso e gestione di giardini e parchi storici, con particolare attenzione ai siti di proprietà delle Amministrazioni locali ed Enti Territoriali.

 

Le Amministrazioni, i tecnici e gli operatori ad esse collegati attraverso ReGiS possono:

 

  • Trovare consulenza sui diversi problemi di conservazione, gestione e valorizzazione dei giardini e parchi storici aperti al pubblico
  • Attingere a informazioni e materiali messi a disposizione da Università, professionisti e studiosi
  • Trovare un canale di dialogo/confronto privilegiato con la Soprintendenza BAP al fine di potenziare la tutela di questi beni d’interesse storico-culturale e paesaggistico
  • Aderire a iniziative di valorizzazione dei giardini (visite teatralizzate, iniziative didattiche per il pubblico ecc.) organizzate dalla ReGiS
  • Usufruire a titolo gratuito, o a prezzi speciali per i soci, di diversi servizi specializzati. In particolare ReGiS, grazie al progetto “Valorizzare il patrimonio dei giardini storici lombardi attraverso lo sviluppo di una rete sostenibile di competenze” finanziato dalla Fondazione Cariplo, ha elaborato delle linee guida per la gestione dei giardini storici che costituiscono uno strumento operativo utile ad ogni Amministrazione interessata a questi temi.

 

I Soci della rete sono soggetti istituzionali, proprietari o gestori di parchi e giardini storici aperti al pubblico, ed alcune istituzioni.

 

Sono attualmente soci ReGiS i Comuni di Cinisello Balsamo, Cesano Maderno, Desio, Gorgonzola, Lainate e Sesto San Giovanni; il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza; la Soprintendenza BAP di Milano; il Politecnico di Milano (PariD – Centro di ricerca e documentazione internazionale per il paesaggio); la Fondazione Minoprio; la Scuola Agraria del Parco di Monza.